Storie d’amore: Giorgio Amendola e Germaine Lecocq

In questo periodo sto effettuando delle ricerche sul Partito Comunista durante il fascismo per un mio nuovo progetto. Più precisamente, mi sto interessando alle storie dei militanti comunisti che hanno continuato la loro attività nella clandestinità nel Ventennio. Dopo la marcia su Roma il Partito comunista è stata l’unica forza di opposizione “funzionante”, l’unica dotataContinua a leggere “Storie d’amore: Giorgio Amendola e Germaine Lecocq”